Prestiti senza busta paga

I prestiti senza busta paga sono dei particolari finanziamenti che vengono concessi a fronte di particolari condizioni generalmente solo dalle società finanziarie. Questa tipologia di prestiti, infatti, viene concessa senza la presentazione di una garanzia reddituale, prerequisito fondamentale per richiedere un prestito in banca e presso i principali istituti di credito. Generalmente i prestiti senza busta paga vengono rilasciati dietro … Continua a leggere

A rischio le nuove pensioni

Secondo un recente studio di Banca d’Italia sarebbero a rischio le nuove generazioni in quanto le pensioni che andranno a percepire saranno molto più basse rispetto alle attuali. Lo studio sottolinea che sarà molto difficile continuare a sostenere il livello di vita sostenuto prima del pensionamento a meno di non ricorrere a qualche forma di previdenza alternativa. Fonte: ansa.it

CreditExpress Dynamic di Unicredit

Unicredit banca offre diverse soluzioni per offrire finanziamenti mirati ai propri clienti. Tra questi spicca CreditExpress Dynamic un prodotto interessante caratterizzato dall’essere un prestito flessibile che ti offre la possibilità di realizzare qualsiasi tuo progetto. Seguendo alcuni esempi offerti dalla stessa Unicredit con questo finanziamento è possibile ofìttenere fino a 5.000 euro per prenotare un viaggio o fino a 10.000 … Continua a leggere

CreditExpress Dynamic di Unicredit

Unicredit banca offre diverse soluzioni per offrire finanziamenti mirati ai propri clienti. Tra questi spicca CreditExpress Dynamic un prodotto interessante caratterizzato dall’essere un prestito flessibile che ti offre la possibilità di realizzare qualsiasi tuo progetto. Seguendo alcuni esempi offerti dalla stessa Unicredit con questo finanziamento è possibile ofìttenere fino a 5.000 euro per prenotare un viaggio o fino a 10.000 … Continua a leggere

Valute, euro ancora su

Anche oggi l’euro torna a correre e si riprende una parte di quello che aveva perso nelle settimane passate sotto l’effetto della crisi dell’Irlanda. Oggi le quotazioni si stanno attestando sopra il valore di 1,34 dollari. Un segnale importante ma che non farà certo sorridere quelle aziende ad alta vocazione extraeuropea che vedevano nell’euro debole un’ottima opportunità per aumentare le … Continua a leggere