A rischio le nuove pensioni

Secondo un recente studio di Banca d’Italia sarebbero a rischio le nuove generazioni in quanto le pensioni che andranno a percepire saranno molto più basse rispetto alle attuali. Lo studio sottolinea che sarà molto difficile continuare a sostenere il livello di vita sostenuto prima del pensionamento a meno di non ricorrere a qualche forma di previdenza alternativa. Fonte: ansa.it